Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Istituto delle scienze neurologiche di Bologna ISNB L'istituto Le Unità Operative Riabilitazione sclerosi multipla
Azioni sul documento

Riabilitazione sclerosi multipla

Unità operativa semplice di Istituto

01/04/2014

Direttore: Sergio Stecchi
La Riabilitazione sclerosi multipla offre prestazioni diagnostiche terapeutiche e riabilitative sia a favore di persone già affette da sclerosi multipla che a persone in fase diagnostica per sospetto di malattia demielinizzante. Alla Unità Operativa si rivolgono adulti e bambini residenti in tutta Italia. È punto di riferimento nel campo della sclerosi multipla anche per i Medici di Medicina Generale e per i medici specialisti in Neurologia e di altre discipline.

L’azione dell’Unità Operativa si concentra sulla qualità di vita del paziente e delle persone che si prendono cura di lui. Il Centro garantisce prestazioni ambulatoriali ed in regime di ricovero in day hospital, fa parte della rete regionale dei Centri per la sclerosi multipla e partecipa al Percorso regionale di Diagnosi e Terapia.

L’approccio adottato è multidisciplinare. La persona che si rivolge all’Unità Operativa viene seguita da un team composto da neurologo, fisiatra, infermiere, fisioterapista, terapista occupazionale, psicologo e logopedista. Il team attiva, se necessario, altre strutture specialistiche, prevalentemente all’interno dell’Azienda USL di Bologna, come psichiatria, neurofisiologia, diagnostica per immagini, urologia, oculistica, cardiologia, endocrinologia, il polo sociale, i servizi di riabilitazione territoriale e ginecologia, così da rendere fruibili tutte le competenze necessarie in modo integrato, nell’ambito di percorsi predefiniti.

La cura del paziente con sclerosi multipla prevede l’elaborazione e la realizzazione del piano clinico-assistenziale per limitare il più possibile lo sviluppo di disabilità e ridurre il ricorso alla ospedalizzazione.
Peculiarità dell'unità operativa è l'alta competenza nella progettazione di percorsi individuali di tipo clinico-riabilitativo. Il valore aggiunto consiste nel monitoraggio continuo del paziente, sia quando è inviato ai servizi riabilitativi territoriali con i quali il confronto e la collaborazione sono costanti, sia in occasione di ricoveri per altre patologie concomitanti.

È attivo, inoltre, un ambulatorio dedicato alla valutazione della postura e del cammino, oltre che al trattamento della spasticità. L’ambulatorio lavora con i reparti di Medicina fisica e riabilitativa dell’Ospedale Bellaria e dell’Ospedale Maggiore.

Assieme al Dipartimento delle Attività Socio-Sanitarie dell’Azienda Usl di Bologna l’Unità Operativa cerca di favorire l'inserimento lavorativo dei pazienti.

La sclerosi multipla colpisce prevalentemente le donne. Per questa ragione, con un lavoro comune con i consultori del Dipartimento delle Cure Primarie è stato attivato uno spazio dedicato specificatamente alla salute della donna con sclerosi multipla.

La didattica e la ricerca


L’unità operativa collabora con gli altri centri italiani di riferimento e partecipa a studi clinici multicentrici, sia di tipo osservazionale, sia interventistico di fase III.
Promuove attività di ricerca progettando ed attivando studi su aspetti rieducativi e riabilitativi che riguardano tutti gli ambiti rappresentati dalle diverse professionalità che la compongono.  Su questo terreno collabora con le altre unità operative dell’ISNB, con Università degli studi di Bologna e con altre Aziende e strutture sanitarie.
È sede di tirocinio per il corso di laurea in  Fisioterapia, Scienze infermieristiche e Psicologia ed è sede di frequenza per gli specializzandi in Neurologia.
Costante la formazione rivolta agli operatori, che sono impegnati, a loro volta, in una intensa attività didattica e convegnistica.
Da anni, inoltre, la Riabilitazione sclerosi multipla partecipa alla stesura e al monitoraggio di attività fisiche adattate come yoga, ginnastica dolce, attività motorie in acqua.

Allegati
Azioni sul documento