Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Presentazione dell'Istituto News News 2015 Tra le braccia di Morfeo, l’ISNB alla notte europea dei ricercatori
« aprile 2020 »
aprile
lumamegivesado
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930
 
Azioni sul documento
News 2015

Tra le braccia di Morfeo, l’ISNB alla notte europea dei ricercatori

Data di pubblicazione: 25/09/2015 17:40

Venerdì 25 settembre dalle 19 presso “La Gazzetta” in via Zamboni 26, Giulia Pierangeli e Federica Provini dell’Istituto delle Scienze neurologiche per parlare di sonno, normale e patologico

Ultimo aggiornamento : 25/11/2016

Il 25 settembre torna la Notte Europea dei Ricercatori, evento promosso dalla Commissione Europea per avvicinare il pubblico alla ricerca.
Per tutta la giornata si susseguiranno laboratori, esibizioni, spettacoli, conferenze in cui i ricercatori della nostra città saranno a disposizione dei cittadini per illustrare le loro materie di ricerca e diffondere la cultura scientifica in un contesto informale e stimolante.

La sera anche una serie di aperitivi per dialogare direttamente con i professionisti. Giulia Pierangeli e Federica Provini, entrambe dell’ISNB e ricercatrici presso il dipartimento di Scienze biomediche e neuromotorie dell’UNIBO, animeremo un caffè scientifico dal titolo “Tra le braccia di Morfeo” presso “La Gazzetta” in via Zamboni 26 a partire dalle 19.

Tutti coloro che interverranno potranno porre domande sul sonno, normale o patologico, e sulle cefalee ad esordio dal sonno e come complicanza di un sonno di cattiva qualità.

A Bologna la Notte è organizzata da: INFN (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare), INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica), Università di Bologna, CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche - Area Ricerca di Bologna), INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), CINECA, Arpa Emilia Romagna, Liceo Sabin.

Allegati
Azioni sul documento