Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Presentazione dell'Istituto News News 2014 L’ISNB ospita la “International Consensus conference on Nocturnal Frontal Lobe Epilepsy”
« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
 
Azioni sul documento
News 2014

L’ISNB ospita la “International Consensus conference on Nocturnal Frontal Lobe Epilepsy”

Data di pubblicazione: 28/01/2014 10:30

Dal 30 agosto al 1 settembre 2014, i massimi esperti internazionali discutono su una particolare forma di epilessia

Ultimo aggiornamento : 25/11/2016

 

L’epilessia notturna del lobo frontale (NFLE) è una particolare forma di epilessia nella quale, le crisi che hanno origine dal lobo frontale, si verificano quasi esclusivamente durante il sonno.

Scoperta negli anni 80 proprio a Bologna da Elio Lugaresi, oggi molti dei suoi aspetti non sono ancora definiti a causa della sua rarità e della difficoltà della diagnosi.


Per questo, il Centro Epilessia della Clinica Neurologica dell’ISNB, con il patrocinio della International League against Epilepsy e della European Sleep Research Society, hanno organizzato una Consensus internazionale dal titolo “International Consensus conference on Nocturnal Frontal Lobe Epilepsy - Progress and challenges in an enigmatic epilepsy syndrome” che si terrà al Relais Bellaria di Bologna dal 30 agosto al 1 settembre 2014.

Paolo Tinuper, responsabile della Linea di Ricerca sull’Epilessia dell’ IRCCS, insieme al gruppo di ricercatori da tempo impegnati con lui nello studio della NFLE (Francesca Bisulli, Federica Provini, Laura Licchetta, Barbara Mostacci, Ilaria Naldi, Luca Vignatelli e Giuseppe Plazzi), hanno coinvolto per questo evento, i massimi esperti internazionali sul tema, provenienti, oltre che dall’Italia, dall’Australia, Stati Uniti, e vari paesi europei.

Nei due giorni di lavoro gli esperti discuteranno su questa peculiare forma di epilessia cercando di definirne i confini sindromici e i suoi criteri diagnostici, di chiarirne gli aspetti genetici, di stabilire la terminologia corretta per definirne gli aspetti clinici e fornire le raccomandazioni per la ricerca futura.

Questo evento, in linea con progetto di ricerca del Centro, finanziato lo scorso anno da Telethon, ha lo scopo, oltre che produrre risultati scientifici innovativi, di rinforzare il network di collaborazione internazionale del Centro Epilessia dell’ISNB.

Allegati
Azioni sul documento