Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Presentazione dell'Istituto News All’ISNB arriva “Una cicogna per la sclerosi multipla”
« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
 
Azioni sul documento
News

All’ISNB arriva “Una cicogna per la sclerosi multipla”

Data di pubblicazione: 02/04/2019 15:23

L’Istituto premiato da ONDA, Osservatorio Nazionale per la Salute della Donna, per il sostegno alle donne con sclerosi multipla alla ricerca di una gravidanza

Ultimo aggiornamento : 09/04/2019

Un percorso dedicato, un approccio multispecialistico che comprende un neurologo, un fisiatra, una psicologa, una ginecologa e un’ostetrica, e un punto di ascolto a disposizione delle pazienti che desiderano una gravidanza. E’ ciò che offre il Centro Sclerosi Multipla dell’ISNB premiato da ONDA, Osservatorio della Salute della Donna, nell’ambito dell’iniziativa “Una cicogna per la sclerosi multipla”.
La Sclerosi Multipla è una malattia autoimmune che colpisce il sistema nervoso centrale. In Italia, le persone con questa patologia sono circa 114.000, in gran parte donne, colpite per cause ancora non note in numero doppio rispetto agli uomini. L’esordio della malattia avviene nel 70% dei casi in periodo fertile, tra i 20 e i 40 anni.

La comunicazione della diagnosi di Sclerosi Multipla è un momento delicato per la donna che sin da subito si interroga sul proprio futuro e su come la malattia impatterà sulla propria vita,  su un’ipotetica gravidanza e sulla capacità di gestire un figlio. All’ISNB, le pazienti vengono indirizzate al punto di ascolto del Centro Sclerosi Multipla, dove un team multispecialistico è a loro disposizione durante tutto il percorso, da prima del concepimento e fino a dopo il parto. Le pazienti possono decidere se farsi seguire dal ginecologo del team o se mettere in contatto il team del Centro con il proprio ginecologo di fiducia.  Nell’ultimo anno, sono state 8 le gravidanze portate a termine, 2 delle quali seguite esclusivamente dal team del Centro Sclerosi Multipla.
La Sclerosi Multipla è una malattia autoimmune che colpisce il sistema nervoso centrale. In Italia, le persone con questa patologia sono circa 114.000, in gran parte donne, colpite per cause ancora non note in numero doppio rispetto agli uomini. L’esordio della malattia avviene nel 70% dei casi in periodo fertile, tra i 20 e i 40 anni.

Il Centro Sclerosi Multipla dell’ISNB

Il Centro Sclerosi Multipla dell’ISNB garantisce diagnosi, supporto psicologico e interventi riabilitativi personalizzati, per le varie fasi della malattia. Il Centro garantisce, inoltre, piani terapeutici personalizzati, per limitare il più possibile lo sviluppo di disabilità e ridurre il ricorso alla ospedalizzazione, grazie ad un team multispecialistico composto da neurologi, fisiatri, fisioterapisti, infermieri, psicologi e logopedisti. Alle attività del team concorrono, in relazione alle necessità di cura e assistenza del paziente, anche specialisti dell’Azienda Usl di Bologna come psichiatri, neurofisiologi, urologi, oculisti, cardiologi, ginecologi, nutrizionisti, reumatologi. Diretto da Alessandra Lugaresi, il Centro Sclerosi Multipla dell’ISNB segue oltre 1.500 pazienti, un migliaio dei quali donne, alle quali offre assistenza e percorsi dedicati in ogni fase della loro vita, come durante la gravidanza o nel periodo della menopausa.

Allegati
Azioni sul documento