Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Home Page ISNB Presentazione dell'Istituto News Antiepileptic drugs and pregnancy, Prescription patterns, pregnancy outcomes and foetal health
« febbraio 2020 »
febbraio
lumamegivesado
12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829
 
Azioni sul documento
News

Antiepileptic drugs and pregnancy, Prescription patterns, pregnancy outcomes and foetal health

Data di pubblicazione: 28/04/2016 13:43

Una donna che soffre di epilessia può affrontare la gravidanza? Domani, 29 aprile, i ricercatori dell’ISNB si confrontano con colleghi europei

Ultimo aggiornamento : 25/11/2016

Assumere farmaci in gravidanza può influire negativamente sullo sviluppo del feto.  Per questo, molte donne vengono invitate ad astenersi. Ma cosa si può fare se si tratta di farmaci necessari come quelli antiepilettici?

Al Centro Epilessia dell’IRCCS Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna, medici e ricercatori hanno messo a punto un percorso dedicato alle donne che, pur non potendo rinunciare all’assunzione di farmaci antiepilettici, desiderano avere una gravidanza.

Domani, 29 aprile,  al Relais Bellaria, si terrà un convegno organizzato dal Prof. Paolo Tinuper, neurologo dell’ISNB, che darà l’occasione a ricercatori italiani e europei di confrontarsi sui risultati delle ricerche svolte in questi anni.

 

 

 

Allegati
Programma   219.4 kB 
Azioni sul documento