Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Appuntamenti Archivio Il percorso di Audit nelle Case Residenza per Anziani
Mappa del sito
 
Azioni sul documento

Il percorso di Audit nelle Case Residenza per Anziani

Data di pubblicazione: 26/11/2012 12:29
— archiviato sotto:

Risultati ed esperienze a confronto. Un evento formativo gratuito per un massimo di 150 professionisti partecipanti con iscrizione obbligatoria. Sono stati richiesti i crediti ECM per le professioni coinvolte e l’accreditamento all’OASER per gli Assistenti Sociali.

Cosa
  • Convegno
Quando 10/12/2012
da 08:30 al 17:00
Dove Bologna, Aula Magna Ospedale Bellaria, Padiglione Tinozzi - Via Altura 3
Persona di riferimento Segreteria Direzione Dipartimento delle Attività Socio‐Sanitarie
Indirizzo e-mail per contatti
Recapito telefonico per contatti 051-6584871/4970

In linea con quanto previsto anche dall’accreditamento dei servizi sociosanitari, l’Azienda Usl di Bologna da diversi anni promuove un percorso di miglioramento della qualità nelle strutture residenziali per anziani coinvolgendo i Gestori dei 55 servizi accreditati. In particolare, nel corso del 2011 è stata avviata in tutte le strutture accreditate un’attività di audit sulle azioni di miglioramento relative alla gestione di anziani con demenza ed all’applicazione delle linee guida sulla nutrizione nei servizi residenziali per anziani, temi che negli anni precedenti erano stati oggetto di confronto tra Produttori e su cui erano state realizzate iniziative  normative e di monitoraggio dell’attività. [...]
Il seminario rappresenta l’occasione per condividere i risultati del progetto, sia rispetto ai due ambiti di intervento sia rispetto all’utilizzo della metodologia dell’audit applicata ai servizi socio-sanitari. Nella mattinata sarà, inoltre, condiviso lo stato dell’arte del progetto sul ricorso al Pronto Soccorso da parte delle Case Residenza per Anziani (CRA), riflessione avviata nella scorsa primavera con il confronto tra professionisti dei presidi ospedalieri e professionisti delle Residenze sui dati elaborati anche grazie al coinvolgimento del Dipartimento Emergenza. Il pomeriggio sarà dedicato alla presentazione dei progetti di miglioramento realizzati dalle strutture in modo che, dall’analisi delle criticità e delle buone prassi e dal confronto tra professionisti, si generi un apprendimento dall’esperienza che possa contribuire a mettere in discussione le tradizionali modalità operative e gli assetti organizzativi consolidati.
La giornata è rivolta, in particolare, ai professionisti delle Case residenza per Anziani, ma anche al management ed ai professionisti sociali e sanitari dei servizi territoriali ed ospedalieri interessati, nella consapevolezza che la promozione della qualità dei servizi socio-sanitari dipende, più che da occasionali migliorie strutturali o tecnico-operative, dalla crescita di una nuova cultura professionale capace di favorire la sistematica rivisitazione delle prassi operative e dei modelli organizzativi
per orientarli sempre di più al “prendersi cura” dell’anziano e della sua famiglia in modo appropriato, equo ed efficace.

Monica Minelli
Direttore Dipartimento delle Attività Socio-Sanitarie
Azienda USL di Bologna

Allegati
Azioni sul documento
« settembre 2019 »
settembre
lumamegivesado
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30