Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Appuntamenti Archivio “Ascoltare, raccontare, curare. Orizzonti e prospettive di umanizzazione in sanità”
Mappa del sito
 
Azioni sul documento

“Ascoltare, raccontare, curare. Orizzonti e prospettive di umanizzazione in sanità”

Data di pubblicazione: 30/03/2011 11:05
— archiviato sotto:

Corso di formazione

Cosa
  • Aggiornamento
Quando 28/04/2011
da 09:00 al 14:00
Dove Bologna, Casa dei Donatori
Persona di riferimento Cristina Malvi
Indirizzo e-mail per contatti
Recapito telefonico per contatti 051 6597137

Gli orizzonti della medicina vedono oggi i professionisti impegnati in una sfida complessa, caratterizzata da una dicotomia non solo apparente che si presenta quotidianamente nella pratica lavorativa. Da una parte gli aspetti clinici, maturati nell’approccio dell’Evidence Based Medicine con un costante ricorso al rigore sistematico della prova scientifica dell’efficacia di cure e terapie, sulla base di linee guida e protocolli strutturati. Dall’altra gli aspetti relazionali e quindi umani, che contrastano un riduzionismo che rischia di circoscrivere la persona al limitativo ruolo di paziente.

L’organizzazione sanitaria è quindi chiamata a coniugare questi due aspetti, facendosi portavoce dell’innovazione e allo stesso tempo conciliando con essa capacità ed expertise acquisite e l’ottimizzazione delle risorse. In tal senso le “Medical Humanities“ si pongono come un approccio complementare e integrativo all’EBM, volto a delineare percorsi terapeutici informati e condivisi, sulla base di una più solida e piena relazione tra curante e assistito.

Obiettivi della giornata sono pertanto:

  • Introdurre in ambito ospedaliero e territoriale le sollecitazioni derivanti dal mondo anglosassone sul collegamento e l’apporto delle discipline umanistiche per migliorare la relazione con gli assistiti e la comunicazione con i loro famigliari;
  • offrire ai professionisti spunti di riflessione per l’approfondimento delle cosiddette “Medical Humanities“e del loro livello di applicazione in Italia per un migliore esercizio delle professioni di cura ed assistenza;
  • valutare l’apporto che la relazione e la comunicazione possono offrire al miglioramento della qualità delle cure e della percezione dei servizi.
Allegati
Programma   502.5 kB 
Scheda di iscrizione   19.6 kB 
In formato word
Azioni sul documento
« luglio 2019 »
luglio
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031