Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Appuntamenti Archivio La Comunicazione aumentativa alternativa all'interno di un reparto di pediatria
Mappa del sito
 
Azioni sul documento

La Comunicazione aumentativa alternativa all'interno di un reparto di pediatria

Data di pubblicazione: 12/10/2010 14:42
— archiviato sotto:
Cosa
  • corso
Quando 22/10/2010
da 08:30 al 18:00
Dove Lagosanto, Ospedale del Delta
Persona di riferimento Elisa Amadori
Indirizzo e-mail per contatti
Recapito telefonico per contatti 0533 723169
Partecipanti Pediatri,neuropsichiatri, psicologi, fisioterapisti, logopedisti, terapisti della neuropsicomotricità dell’età evolutiva, operatori socio sanitari, terapisti occupazionali, tecnici della riabilitazione psichiatrica,ostetriche, infermieri, infermieri pediatrici, ASV, volontari ed a altri operatori del settore

La Comunicazione Aumentativa Alternativa rappresenta un’area della pratica clinica che cerca di compensare la disabilità temporanea o permanente di individui con bisogni comunicativi complessi.

Essa utilizza tutte le competenze comunicative dell’individuo, includendo le vocalizzazioni o il linguaggio verbale residuo, i gesti, i segni, la comunicazione con ausili e la tecnologia avanzata.

L’espansione delle indicazioni all’intervento, che attualmente includono non solo le patologie motorie ma anche autismo, ritardo mentale, sindromi genetiche, disfasia grave, malattie progressive e altro, ha determinato negli ultimi anni un notevole incremento dell’interesse degli operatori e delle famiglie.

La frequente multiproblematicità della casistica rende inoltre necessaria la continua interazione di competenze professionali diverse in un quadro globale complesso ed articolato, poiché l’intervento non si rivolge soltanto al bambino ma anche a tutte le persone che interagiscono con lui, in un ottica di progressiva assunzione di competenze da parte del contesto di vita che possa così soddisfare nel tempo i bisogni comunicativi in continuo cambiamento del bambino.

Obiettivo delle giornate è l’approfondimento dell’utilizzo di tecniche e strategie volte a i vari contesti di vita,in particolare in ambiente sanitario, alla luce delle più recenti evidenze scientifiche sull’argomento.

Attestati di partecipazione e accreditamento

In linea con il programma nazionale di Educazione Continua in Medicina (E.C.M) è stato richiesto l’accreditamento per l’attribuzione dei crediti formativi per medici, psicologi, logopedisti, fisioterapisti, terapisti della neuropsicomotricità dell’età evolutiva,infermieri,ostetriche,ASV.

E’ quindi determinante registrarsi con assoluta regolarità tramite i fogli firme di entrata e di uscita.

I partecipanti possono richiedere l’attestato di partecipazione al termine dei lavori previa consegna del questionario di soddisfazione.

La frequenza al corso è gratuita.

Sono previsti 60 posti complessivi.

Allegati
Brochure   138.6 kB 
Azioni sul documento
« ottobre 2019 »
ottobre
lumamegivesado
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031