Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Campagne di comunicazione Fascicolo Sanitario Elettronico Le eccezioni (oscuramento e de-oscuramento delle prestazioni)
Azioni sul documento

Le eccezioni (oscuramento e de-oscuramento delle prestazioni)

Data di pubblicazione: 27/01/2011 12:10

Anche se il cittadino ha espresso il proprio consenso alla costituzione del Fascicolo Sanitario Elettronico, può scegliere in qualsiasi momento se rendere visibile o non visibile, anche in modo selettivo, ciascun documento sanitario.

Ultimo aggiornamento : 05/11/2015

Oscuramento dei documenti sanitari

Il cittadino, al momento della prestazione, può chiedere all'operatore (prima dell’erogazione) di NON inviare alla rete SOLE le informazioni ad essa relative.

Deoscuramento

Anche l'oscuramento può essere revocato: il cittadino può recarsi all'Ufficio Relazioni con il Pubblico e chiedere il modulo per il de-oscuramento.

Dati che non vengono automaticamente inviati al circuito SOLE

Alcune informazioni relative ad eventi sanitari hanno una protezione speciale in virtù di specifica normativa: tali dati non vengono inviati al circuito Sole con procedure automatiche.

L'operatore sanitario che eroga la prestazione può proporre al cittadino che queste informazioni "sensibili" vengano de-oscurate.

A titolo puramente indicativo, si precisa che non sono inviati a Sole, gli eventi sanitari riguardanti :

  • HIV
  • Interruzione volontaria di gravidanza
  • Accesso al Servizio per le Tossicodipendenze
  • Violenza sessuale
  • Accesso al Servizio di Neuropsichiatria Infantile
  • Accesso al Pronto Soccorso
 

Allegati
Azioni sul documento
« giugno 2020 »
giugno
lumamegivesado
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930