Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Amministrazione trasparente Disposizioni generali Atti generali Codice disciplinare e codice di condotta
Azioni sul documento

Codice di comportamento e novità in materia disciplinare

Data di pubblicazione: 20/05/2010 16:55
— archiviato sotto:

Le norme aggiornate dal CCNL 21/5/2018 relative alla responsabilità disciplinare del personale dipendente appartenente al Comparto.

Ultimo aggiornamento : 28/06/2018

In questa sezione sono pubblicate le norme dedicate alle responsabilità disciplinare del personale dipendente appartenente al Comparto ed alle Aree dirigenziali.

Il 22 maggio è entrato in vigore il CCNL relativo al personale del Comparto Sanità 2016-2018 il cui  TITOLO VI  è dedicato alla "Responsabilità disciplinare". Fa eccezione l'art. 66 "Codice disciplinare" che si applica dal quindicesimo giorno successivo al 25 maggio, data di pubblicazione su questo sito.

In particolare, sono pubblicate:

  • le norme del D. Lgs. n. 165/2001 come modificate dalla c.d. riforma Madia (D. Lgs. n. 75/2017), che sono rivolte a tutto il personale.
  • il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici, adottato con D.P.R. 16 aprile 2013, n.62 (di seguito Codice di comportamento generale), in vigore dal 19 giugno 2013 e che da tale data sostituisce quello precedente, adottato con Decreto 28 novembre 2000. Il provvedimento completa le disposizioni in materia di prevenzione e contrasto alla corruzione nella Pubblica Amministrazione in attuazione della Legge n.190/2012 (c.d. "Legge anticorruzione") e si applica a tutto il personale dipendente ed ai collaboratori a qualsiasi titolo;
  • il Codice di Comportamento aziendale, approvato con deliberazione n.166 del 29/5/2018 in vigore dal 30/5/2018, che integra e specifica le disposizioni del Codice di Comportamento generale, così come previsto da quest’ultimo e dall’art. 54 del D. Lgs. n. 165/2001. Anche il Codice di Comportamento aziendale si applica a tutto il personale dipendente ed ai collaboratori a qualsiasi titolo che operano in Azienda.
  • le norme disciplinari contenute nei Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro per il personale del Comparto, che devono essere coordinate con le disposizioni contenute nel D. Lgs. n. 165/2001vigente.
  • le norme disciplinari per il personale dell'Area della Dirigenza Medica e Veterinaria e dell'Area della Dirigenza Sanitaria, Professionale, Tecnica ed Amministrativa ed i relativi Codici disciplinari, introdotti dai Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro integrativi dei CCCCNNLL del 17.10.2008, sottoscritti il 6 maggio 2010. Le nuove norme contrattuali hanno introdotto una specifica regolamentazione della responsabilità disciplinare, con un articolato sistema di sanzioni, anche di natura conservativa, nel rispetto di quanto stabilito dal D. Lgs. n. 165/01 e ss.mm.

 

 

Allegati
Responsabilità disciplinare CCNL 21/5/2018   62.2 kB 
Norme disciplinari
Il DPR 62/2013   44.1 kB 
Contratto dirigenza medica e veterinaria   76.1 kB 
Disposizioni in materia disciplinare
Azioni sul documento